fbpx

Newsletter

Subscribe to our newsletter

d

Orazio Borgianni ‘Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio’

Orazio Borgianni 'Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio'

Orazio Borgianni ‘Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio’

Orazio Borgianni , ‘Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio’

Un post dedicato alla prima mostra monografica ‘Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio’ su Orazio Borgianni(Roma, 1574 – 1616) a Palazzo Barberini, dove sono conservati due capolavori dell’artista, L’Autoritratto e la Sacra famiglia con San Giovannino, Santa Elisabetta e un angelo, con 18 opere autografe dell’artista e a cura di uno mei massimi esponenti della critica attuale sulla pittura Caravaggesca Gianni Papi.

 

Orazio Borgianni , 'Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio'

Orazio Borgianni – Autoritratto

 

La Mostra

La mostra, che è stata inaugurata il 6 Marzo 2020 e si concluderà il 1 Novembre 2020, ha luogo a Palazzo Barberini, che conserva oltre ai due capolavori dell’artista Romano, uno dei più importanti nuclei di dipinti Caravaggeschi al mondo.

Tra le opere esposte sono visibili 18 dipinti autografi dell’artista che tratteggiano la vicenda storico-artistica di Borgianni dando un ritratto esauriente della sua attività a Roma e altre 17 tele riguardanti quella schiera di grandi pittori rispetto ai quali l’influenza di Borgianni fu significativa e talvolta decisiva, fra i quali Carlo Saraceni, Antiveduto Grammatica, Giovanni Lanfranco, Simon Vouet, Giovanni Serodine.

Orazio Borgianni , 'Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio'

Orazio Borgianni – Sacra Famiglia con Sant’Anna

 

Le opere 

Tra le 18 opere autografe esposte del Borgianni, si distinguono L’Autoritratto (1614 – 1615), la Sacra Famiglia con San Giovannino, Santa Elisabetta e un angelo (1615), Sacra Famiglia con Sant’Anna (1615 circa), San Carlo Borromeo in adorazione della Trinità (1611 – 1612),  Gesù tra i dottori (1607 – 1609), Cristoforo che trasporta Gesù Bambino (1608 – 1609) , la Natività della Vergine (1613), il Martirio di Sant’Erasmo (1610 circa) e il Compianto sul Cristo Morto (1615).

Tali opere proposero soluzioni stilistiche completamente inedite all’epoca, ciò suggerisce che Borgianni fu tutt’altro che un semplice seguace del Merisi, anche se ne fu significamente influenzato.

Il modo nuovo di dipingere del Borgianni ripreso da modelli cinquecenteschi uniti ad un Naturalismo Caravaggesco gli conferiranno una posizione di rilievo, fino al terzo decennio del XVII secolo.

 

Orazio Borgianni , 'Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio'

Orazio Borgianni – Compianto sul Cristo Morto

 

 

a

Tue ‒ Thu: 09am ‒ 07pm
Fri ‒ Mon: 09am ‒ 05pm

Adults: $25
Children & Students free

673 12 Constitution Lane Massillon
781-562-9355, 781-727-6090

Translate »