fbpx

Newsletter

Iscriviti alle newsletter massimo una email al mese!

mercato Parenza art gallery

Shop

Pacecco de Rosa Susanna ed i Vecchioni

Pacecco De Rosa Susanna ed i Vecchioni

 

Dipinto olio su tela, raffigurante Susanna ed i Vecchioni

Pittore : Pacecco De Rosa

Periodo Storico : Prima metà XVII secolo

Dimensioni : 152 x 202 cm

Descrizione

Dipinto olio su tela, raffigurante Susanna ed i Vecchioni, Pacecco De Rosa

(Napoli, 1607 – Napoli, 1656).

Questo intrigante dipinto viene riferito a Pacecco De Rosa, da Achille della Ragione, dopo una visione diretta dell’opera, l’attribuzione al pittore Napoletano venne confermata successivamente da Vincenzo Pacelli, in seguito alla pubblicazione del libro “Giovan Francesco De Rosa detto Pacecco De Rosa 1607 – 1656”.

L’opera venne inoltre pubblicata nel 2011 da Achille Della Ragione in copertina sul saggio “La pittura del Seicento Napoletano”.

Lo scrittore e Napolitanista, nello scritto afferma

“ho avuto modo di ammirare, in fase di restauro, un’intrigante Susanna ed i Vecchioni (fig. 2) attribuita a Michele Ragolia, ipotesi da accantonare a favore di un autografo di Pacecco De Rosa, ispirato alle tele di soggetto analogo di Stanzione della Stadtisches Kunstinstitut di Francoforte, ma soprattutto di Van Dyck, un tempo a Napoli ed oggi presso l’Alte Pinakothek di Monaco, che presenta sulla destra l’identica fontana con putto, prelevata letteralmente nella tela in esame.

La pruriginosa sensualità della composizione si stempera in una narrazione nitida ed equilibrata, resa con una tavolozza nella quale prevalgono i toni freddi. L’innocente nudità della fanciulla è tutta risolta nel lucore smaltato del corpo e nella morbidezza della veste che la ricopre parzialmente, lasciando lo splendido seno alla bramosia visiva dei due vecchi, dai gesti teatrali e dalla cocciuta quanto insensata cupidigia.

Il dipinto appartiene alla metà degli anni Quaranta, nella piena maturità dell’artista, quando si fa sempre più convinta la sua adesione al classicismo di matrice romana- bolognese, attraverso la lezione di Stanzione e gli esempi di Artemisia.

 

Provenienza :

Roma, Collezione Parenza 

 

Bibliografia :

“La pittura del Seicento Napoletano”, Achille Della Ragione, Edizioni Napoli Arte, in copertina.

 

 

 

 

 

a

Tue ‒ Thu: 09am ‒ 07pm
Fri ‒ Mon: 09am ‒ 05pm

Adults: $25
Children & Students free

673 12 Constitution Lane Massillon
781-562-9355, 781-727-6090

Translate »